"Un patrio dovere". Conservazione e pubblicazione delle fonti documentarie medievali a Milano e in Lombardia nell'Ottocento preunitario

De Angelis, Gianmarco (2019) "Un patrio dovere". Conservazione e pubblicazione delle fonti documentarie medievali a Milano e in Lombardia nell'Ottocento preunitario. In: Erudizione cittadina e fonti documentarie. Archivi e ricerca storica nell'Ottocento italiano (1840-1880). Vol. 1. Reti Medievali. E-Book (33). Firenze University Press, Firenze, pp. 321-343. ISBN 978-88-6453-840-2

[img]
Preview
Text
RM-EBook_33-1-DeAngelis.pdf - Published Version

Download (573kB) | Preview
Official URL: http://www.rm.unina.it/rmebook/index.php?mod=none_...

Abstract

ITALIANO: Obiettivo di questo contributo è delineare un quadro delle iniziative di edizione di fonti documentarie medievali nella Lombardia dell’Ottocento preunitario, interrogandosi su tre fondamentali questioni: chi pubblicava (lo status sociale, le formazioni culturali e i profili professionali degli editori); cosa si pubblicava (gli ‘oggetti’ delle edizioni, gli archivi, i temi, i periodi cronologici interessati); come si pubblicava (con fuoco, dunque, sulle forme delle edizioni e sui metodi editoriali adoperati). Ne risulta un panorama fortemente omogeneo, strutturato attorno ad alcuni elementi ben riconoscibili: forte peso del clero – liberale e patriottico – nelle iniziative editoriali; intensa – per quanto empirica – operosità diplomatica. Su tutto, prevale il netto connotato municipalistico dell’erudizione: una storiografia della rivendicazione che si manifesta anche (se non soprattutto) nel pubblicare le ‘patrie memorie’, specie se, nel più tipico Zeitgeist risorgimentale, funzionali all’esaltazione dell’età comunale e delle civiche libertates. / ENGLISH: This paper aims at examining the editions of medieval legal documents published in Lombardy before the national unification of Italy (from the end of the eighteenth century up to the mid-nineteenth century). Specifically, the article tackles three main questions: who published (i.e. the social status, the cultural training and the professional profiles of the editors); what was published (the ‘objects’ of the editions, the archives, the subject matter, the periods covered by the works); how the editors published (with a focus on the forms of editions and the editorial criteria). The picture that emerges is highly homogeneous, with some easily recognizable patterns: a strong ecclesiastical presence (of liberal and patriotic priests); as well as several intense – though inherently ‘practical’ – diplomatic initiatives. Overall, a municipal trait prevails which can be defined a ‘claiming historiography’ that takes shape also (though not expressly) in the publication of the patrie memorie, especially when these, in compliance with Zeitgeist of the Risorgimento, deal with the communal period and its civic liberties.

Item Type: Book Section
Additional Information: Nella sezione: "L'Italia nord-orientale".
Uncontrolled Keywords: XIX secolo, Lombardia, Erudizione municipale, Edizioni di documenti medievali, Memorie longobarde, Identità comunali, 19th Century, Lombardy, Municipal Antiquarianism, Editions of Medieval Charters, Lombard Legacy, Communal Identities
Subjects: D History General and Old World > D History (General) > D111 Medieval History
Depositing User: dr Vincenzo De Luise
Date Deposited: 30 Jun 2019 03:36
Last Modified: 22 Sep 2019 16:47
URI: http://www.rmoa.unina.it/id/eprint/5213

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item