Argomenti di natura giuridica e strumenti della comunicazione pubblica durante la lotta per le investiture

D'Acunto, Nicolangelo (2018) Argomenti di natura giuridica e strumenti della comunicazione pubblica durante la lotta per le investiture. In: Verbum e ius: predicazione e sistemi giuridici nell'Occidente medievale = preaching and legal frameworks in the Middle Ages. Reti Medievali E-Book (32). Firenze University Press, Firenze, pp. 89-107. ISBN 978-88-6453-809-9

[img]
Preview
Text
D’Acunto-Argomenti.pdf - Published Version

Download (592kB) | Preview
Official URL: http://www.rm.unina.it/rmebook/index.php?mod=none_...

Abstract

ITALIANO: Durante la lotta per le investiture argomentazioni di natura giuridica furono utilizzate nella predicazione sia per il loro potenziale di performatività nel senso indicato da Bourdieu, sia per la natura stessa della variegata congerie di conflitti e problemi che siamo soliti ascrivere a quella fase della storia europea. Infatti categorie come simonia, nicolaismo e investitura laica esigevano una riflessione prima di tutto canonistica. Le tracce di questa gigantesca «war of words» in verità sono più legate alle pratiche della scrittura che alla sfera dell’oralità, ma non mancano episodi significativi di contaminazioni. Infatti la complessità di quei dibattiti ne impediva una facile traduzione in termini utili alla polemica immediata, che non di rado coinvolse non solo i laici di alto rango dotati della necessaria assistenza chiericale, ma anche le masse che nelle città si schierarono di volta in volta a favore dell’una o dell’altra delle parti in campo. Per questo motivo la lotta per le investiture comportò il ricorso anche a forme di comunicazione «a-logica », come le ordalie e il cosiddetto “sciopero liturgico”, in grado di mettere in scena complesse problematiche giuridiche. / ENGLISH: During the Investiture Controversy, arguments of a juridical nature were used in preaching due to both their performative potencial, as described by Bourdieu, and the very nature of the complex mass of conflicts and problems that we are used to ascribing to that phase in European history. Indeed categories such as simony, nicolaitism, lay investiture required a predominantly canonistic reflection. Traces of this huge «war of words» are actually more closely tied to the practices of writing than to the verbal sphere, but significant episodes of contamination are not lacking. In fact, the complexity of these debates hindered their easy translation into terms useful to the immediate controversy, which often involved not only lay persons of high rank with access to the necessary clerical assistance but also large groups of citizens. For this reason the Investiture Controversy also involved some forms of “non verbal” communication, such as the trials by ordeal and the so-called “liturgical strike”, which were able to frame complex juridical problems.

Item Type: Book Section
Additional Information: Nella Parte I: La predicazione e la legge fra tarda antichità e riforme: Cristianesimo, Ebraismo, Islam = Preaching and Law between late Antiquity and Reforms (Christianity, Judaism, Islam).
Uncontrolled Keywords: Medioevo, Secoli XI-XII, Occidente medievale, Legge e religione, Predicazione, Sermone, Ius, Legge, Lotta delle Investiture, “Controversia delle Parole”, Ordalia, Sciopero liturgico, Pier Damiani, Libelli de Lite, Riforma gregoriana, Middle Ages, 11th-12th Century, Christian West, Law and Religion, Preaching, Sermon, Law, Investiture Controversy, “War of words”, Liturgical strike, Peter Damian, Gregorian reform
Subjects: D History General and Old World > D History (General) > D111 Medieval History
Depositing User: dr Vincenzo De Luise
Date Deposited: 15 Mar 2019 06:51
Last Modified: 15 Mar 2019 06:51
URI: http://www.rmoa.unina.it/id/eprint/4962

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item