Aghinorio de Aqualonga, ascesa sociale di un mercante cremonese fra Trecento e Quattrocento. Appunti per una ricerca

Sangaletti, Michele (2012) Aghinorio de Aqualonga, ascesa sociale di un mercante cremonese fra Trecento e Quattrocento. Appunti per una ricerca. In: Strenna dell’ADAFA. ADAFA, Cremona, pp. 131-156.

[img]
Preview
Text
RM-Sangaletti-Aghinorio.pdf - Published Version

Download (197kB) | Preview

Abstract

L'articolo affronta la figura sfuggente del mercante Aghinorio de Aqualonga, noto alla storiografia cittadina in quanto committente della cappella di S. Giovanni il Battista nella chiesa di S. Luca e dell'adiacente sacrestia. Lo scopo dello scritto non è quello di analizzare gli affreschi commissionati dal mercante, per quanto importanti, ma quello di tracciarne una sorta di biografia. Attraverso lo spoglio delle filze notarili conservate presso l'Archivio di Stato di Cremona è stato possibile definire il ruolo sociale e politico di Aghinorio, i suoi investimenti agrari e quelli nel mercato del credito oltre che la strategia matrimoniale e le affinità fazionarie. Attraverso la figura di Aghinorio, insomma, è stato possibile aprire uno scorcio sulla società cittadina nel delicato arco cronologico che va dalla 1390 agli anni '30 del Quattrocento.

Item Type: Book Section
Subjects: D History General and Old World > D History (General) > D111 Medieval History
Depositing User: dr Vincenzo De Luise
Date Deposited: 20 Feb 2015 05:43
Last Modified: 20 Feb 2015 05:47
URI: http://www.rmoa.unina.it/id/eprint/1586

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item